TOP OF THE FLOPS & STEAL HER LOOK Special Edition: Best of 2011

La fine dell'anno, botti e mangiate a parte, è scandita da due tormentoni: gli oroscopi dell'anno nuovo e le classifiche, di qualsiasi “best” immaginabile, dell'anno prima.
E' un must giornalistico come i pollini in primavera, l'esodo di agosto per le ferie, l'influenza dell' Uzbekistan  micidiale che ci decimerà ed una nuova sciagura metereologica dal nome spagnoleggiante.
Quando si avvicina S. Silvestro i programmi tv, riviste e web ci mitragliano a colpi di previsioni astrali e di rubriche, altamente culturali, sul genere “Le coppie vip più belle del 2011”.
Nemmeno Top Of The Flops & Steal Her Look si può sottrarre a tale tradizione incontrovertibile delle festività italiane al pari al solo cinepanettone.
Per l'occasione, di gran spolvero, dall'allure di Moscato e miniciccioli, tipica del  vero capodanno italiano, questa rubrica è anche hostata su Fashion Bloggers e Social Wardrobe.
Insomma roba grossa.
Cominciamo dalle blogger peggio vestite, insomma quelle che hanno prodotto i migliori flop di tutto l'anno e che ci hanno regalato grandi emozioni.

TOP OF THE FLOPS


Pare sia la fashion blogger italiana più famosa e più seguita. (cit. senza fonti attendibili)

Di certo è una delle più attive con post a cadenza praticamente quotidiana.
Sul grande numero di outfit pubblicati ci ha regalato molti flops, dati, a mio avviso, dalla voglia di osare a tutti i costi per emulare blogger straniere o fashion editor decisamente più note.
Molti accessori possono passare ,molto facilmente, dall'essere dettagli apprezzabili di un look a ridicoli ed imbarazzanti cadute di stile.
Ho scelto, con difficoltà vista la vasta gamma a mia disposizione, un outfit composto da pantaloni in pelle, gilet yeti e sandali con calze, il tutti impreziosito da guanti dotati di unghie oro.
The Blonde Salad pronta per una puntata del Mercante in Fiera con Pino Insegno nei panni, molto poco sexy, della Gatta Nera.

 
   
Il flop più grosso rimane quello legato alla sua linea di calzature.
Tronchetti, decoltè e sneackers.
Queste ultime  le avrebbe potute apprezzare solo un imbianchino rockettaro, amante di hair metal band, con la passione del basket nel 1985.





E' la tipica zarra milanese, il perfetto prototipo di quella specie disgraziata che sono le tamarfashion, una valangata di cattivo gusto meschato e siliconato.
Insomma, una disgrazia, che dal televisore si è traslata nel mondo delle fashion blogger.

Blogger che si è distinta per sobrietà e raffinatezza, in particolare per leggings e scarpe dall'allure a dir poco trash. Sarebbe una perfetta compagna di merende di Guendalina Canessa.




4) The Fashion Coffee



Le sue foto odorano di naftalina e di trucco. I look sono adatti ad una signorotta sui cinquantanni con evidenti problemi nell'abuso del make up.

5) I Maya devono avere ragione.
Nel 2012, se non finisce il mondo, ci sarà qualche sciagura.
I sintomi ci sono tutti.
Il più grosso è che Coop Style ( di cui una diapositiva qua sotto) è stata ospite di Verissimo su Canale Cinque. E, non come sosia di Mariangela Fantozzi, come esperta di stile.


STEAL HER LOOK
Non facciamo sempre gli esterofili.
Non esiste solo la Svezia, la Francia o gli Usa.
Abbiamo anche noi blogger valide, con stile e che postano foto qualitativamente ottime.

Uno dei migliori fashion blog italiani per contenuti.
Difficilmente Veronica Ferraro sbaglia un outfit.
Uno dei migliori del 2011 è sicuramente quello proposto per la sfilata di Chanel a Parigi.
Adorabile.


Eleonora Carisi non è una semplice blogger.
E' stylist, ha un concept store a Torino, è it girl per Grazia e ha disegnato diverse linee.
Ha uno stile molto personale e sempre “sul pezzo” che può tranquillamente competere con le più seguite blogger internazionali.
Ho scelto un suo outfit autunnale basato sul senape, colore della stagione insieme all'amaranto, ed impreziosito da una bellissima Muse Two di Ysl in pendant.



Due look ispirati al color block e a Prada.
Riuscitissimi.


Outfit che risale alla scorsa fashion week milanese.
Angela, insieme ad Eleonora, è la blogger italiana fotografata più volte da The Sartoliast.
Questo look è stato proprio uno di quelli apprezzati da Scott Schuman.




Erika Boldrin rientra in pieno nelle mie blogger preferite.
La qualità delle foto è ottima e la trovo bellissima.
Anche con questo semplice e cheap maglione di H&M.


Articolo di Rossana Ferrari
Fashion is the new blog

5 commenti:

Stileggendo ha detto...

Bellissimo questo articolo! Mi trovi in linea con tutti i tuoi commenti ;)

Charlotte ha detto...

Grazie a Rossana, siamo orgogliosi di questa collaborazione! ;)

Rossana ha detto...

Grazie mille a voi!!!!

Ottavia ha detto...

Concordo quasi su tutte ma Veronica, che agli inizi apprezzavo abbastanza, ultimamente mi convince sempre meno :/
Non mi esprimo su The fashion Coffee, hai già detto molto tu... anche se sarebbe carino ricordare i suoi post estivi in spiaggia con costumi Philippe Matignon, sandalo gioiello tacco 12 e soprattutto il classico Kg di trucco che fa subito estate ;)
Approvatissima Eleonora Carisi (tranne quando esagera) :D

Alessia Canella ha detto...

mi sono fatta una bella risata, grazie. Concordo quasi su tutto!!

Brava
passate a trovarmi, io vi seguo
Style shouts

Posta un commento